Crociera Mediterraneo Occidentale

Se vuoi pianificare una crociera entusiasmante per trascorrere del tempo all’insegna del relax e della bellezza, allora è improbabile che si possa trovare qualcosa di diverso da una crociera nel Mediterraneo Occidentale. In Italia, Francia e Spagna hai tre dei paesi più famosi al mondo per i visitatori di ogni fascia. Per non parlare del gran numero di città davvero straordinarie da visitare che si affacciano proprio sul Mediterraneo Occidentale come Roma, Firenze, Barcellona, Siviglia, Malaga, Nizza, Marsiglia, Granada e così via. Ma non finisce qui perché ci sono anche molte località ingiustamente meno note che aspettano solo di essere scoperte come ad esempio la Provenza, la Toscana, la Sicilia, la Sardegna e la Corsica. I principali porti di imbarco per una crociera nel Mediterraneo Occidentale sono,in particolare Barcellona e Roma e, in misura minore, Venezia.

Per chi fosse interessato c’è anche una vasta scelta per una crociera nel Mediterraneo Occidentale di andata e ritorno dal Regno Unito. Ogni stagione è perfetta per una crociera nel Mediterraneo occidentale, alla scoperta degli angoli favolosi di questo mare. Inizia il tuo viaggio magari dalla costa ligure, uno dei luoghi più belli d’Italia … e continua la tua crociera navigando attraverso la storia, la natura, l’arte e la cultura.Le meravigliose città francesi e le scintillanti isole spagnole ti aspettano. Anche Napoli e Valencia sono due delle città più importanti del Mediterraneo occidentale che fanno parte quasi di diritto della maggioranza degli itinerari offerti al pubblico.

La cosa bella di una crociera nel Mediterraneo occidentale è che si andrà a visitare uno dei luoghi più ricchi di cultura dell’intero mondo. Il Mediterraneo occidentale è infatti una delle regioni di crociera più diverse e si affaccia su due continenti (Europa e Africa), la regione comprende le mecche artistiche di Italia, Francia e Spagna e cultura araba in Marocco e Tunisia. L’itinerario è ideale per gli amanti dell’arte e della storia che desiderano esplorare i punti di riferimento, le spiagge, i caffè e le boutique della regione. Non perdere le attrazioni come le Ramblas di Barcellona, ​​una gita di un giorno a Capri da Napoli o Sorrento o un’escursione ai villaggi vinicoli della campagna francese. Ognuna di queste località è unica al mondo e merita di essere visitata almeno una volta nella vita. Inoltre le navi da crociera che offrono questo tipo di servizio sono tutte dotate di ogni comfort e permettono anche di acquistare delle visite guidate per non perdere nessuno aspetto della vacanza.

A seconda delle richieste sarà possibile prenotare una crociera nel Mediterraneo occidentale da 3 o da 7 giorni, e, vista la grande offerta di itinerari, ognuno potrà scegliere il porto di partenza più comodo sulla base delle proprie esigenze. Tuttavia, la popolarità della regione può anche essere un inconveniente. Molte delle città visitate dalle navi da crociera attirano anche altri viaggiatori: Roma e Firenze ad esempio sono sempre molto affollate. Per permettere di visitare più destinazioni possibile, ogni crociera nel Mediterraneo occidentale prevede di solito un nuovo scalo ogni uno o due giorno. Chi volesse quindi più tempo da trascorrere in mare all’insegna del relax dovrebbe scegliere un itinerario tra i 12 e i 14 giorni.

.Le navi da crociera possono attraccare vicino al cuore di Barcellona, ​​Valencia, Marsiglia, Nizza e Napoli mentre per visitare Roma attraccano a Civitavecchia. Molte navi da crociera per il Mediterraneo Occidentale attraccano anche a Málaga e Marsiglia, rispettivamente verso Granada e la Provenza (Avignone, Aix o Arles). Il consiglio è quindi dapprima di scegliere la tipologia di crociera nel Mediterraneo occidentale più congeniale all’idea di vacanza che si ha in mente. Chi volesse trascorrere del tempo tra spiagge e divertimento dovrebbe scegliere itinerari che includono le Baleari e l’Andalusia, solo per fare un esempio, mentre chi predilige una vacanza all’insegna dell’arte proprio non può prescindere dalle città d’arte italiane e francesi.

La stagione mediterranea va da aprile a ottobre, ma ci sono crociere praticamente tutto l’anno. Norwegian Cruise Line e Viking Cruises hanno navi nel Mediterraneo durante l’inverno. MSC Crociere rimane anche tutto l’anno, offrendo un viaggio di andata e ritorno di sette notti da Barcellona a Spagna, Francia, Italia e Malta. Le crociere fuori stagione hanno i vantaggi di un minor numero di turisti e di prezzi più bassi, ma possono piovere. Gli autunni mediterranei (settembre e ottobre) tendono ad essere secchi e miti. Molte navi si dirigono a sud in inverno, quindi aspettati di trovare molti itinerari per le Isole Canarie, ma meno per il Mediterraneo occidentale.

A causa della popolarità della crociera nel Mediterraneo occidentale e del fatto che praticamente ogni operatore è presente nella regione, vi è una notevole capacità – e quindi una notevole concorrenza. Bisogna tener conto che l’alta stagione è quella tra luglio e agosto, i mesi più caldi, e quindi le città da visitare potrebbero essere afose. Le cabine dei balconi sono popolari e le prime a vendere, ma in una breve crociera molto del tuo tempo sarà dedicato alla visita della città, e la nave funge più da “hotel galleggiante”, quindi potresti essere felice con un interno più economico (o sottocoperta) cabina.